Prossimi eventi
Nessun evento futuro annotato
1° Circolo Remiero
 Il Circolo
  • Chi siamo 
  • Dove siamo 
  • Organigramma 
  • Statuto 
  • Info 
Attività
 Vela
  • Scuola Vela 
  • E state... con noi 
Didattica
 Regatare Tutti
  • Come vincere 
  • L'arte della regata 
  • Appunti vari 
Contatti
relazioni
regate
scuolavela
segreteria
presidente
Il Meteo

Newsletter
Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere informazioni sulle novità di questo sito.

Iscriviti
Cancella

  Iscritti : 12

InfoMare

TELEVIDEO TEXT

Notizie :: Primo Circolo Remiero
CAMPIONATO ESTIVO DEL GOLFO 2012

Campionato Estivo del Golfo 2012

Multiscafi - Derive Open - Optimist

BANDO DI REGATA

1 Circoli Organizzatori

Circeo Yacht Vela Club

Sez. Derive Viale Europa, 8

04017 San Felice Circeo – Tel. e Fax. 0773.547032 3492300062

Web: www.cyvc.it - Email: cyvc@cyvc.it

Terracina Vela Club

Via C. Colombo, 16

04019 Terracina – Tel. 3284418051 Fax. 0773 790636

Web: www.terracinavelaclub.it Mail: segreteria@terracinavelaclub.it

Lega Navale Italiana S. Felice Circeo

Via Terracina, 144

04017 San Felice Circeo – Tel. 0773 545567 3392916689

Email: valerio@circeoweb.it

1Circolo Remiero-Velico C. Cusinato di Terracina

Viale Circe, 134

04019 Terracina – Tel 3381813909 Fax. 0773 721194

Email: comet771@yahoo.com

Lazio Vela Club Velico Riva Azzurra

Via di Badino km.5,400

04010 Terracina – Tel. 3388796791 3283850418

Web: www.clubvelicorivaazzurra.it – Email: Gabriele.miceli@fastwebnet.it

2 Località e Date delle Regate

Le regate si svolgeranno nello specchio d’acqua antistante il Golfo del Circeo e Terracina.

Il Campionato si svolge in 10 giornate

Data Tipo di regata Luogo Circolo Organizzatore

21 -22 Luglio Bastone Terracina Terracina Vela Club

04 -05 Agosto Bastone S. F. Circeo LNI S. F. Circeo

11 -12 Agosto Bastone Terracina 1° Circolo Remiero

18 -19 Agosto Bastone Terracina L.V. Club Velico Riva Azzurra

25 -26 Agosto Bastone S. F. Circeo Circeo Yacht Vela Club

_________________________________________________ _____________________

Il segnale di avviso per le prove del sabato sarà alle ore 14.00 , per le prove della domenica alle 13.00.

Se possibile saranno corse 15 prove, ma non più di 2 al giorno.

3 Regolamenti

Regolamento di Regata ISAF 2009-2012

Il Bando di Regata e Le Istruzioni di Regata

I Regolamenti delle singole Classi laddove il numero di imbarcazioni dello stesso tipo sia tale da consentire

la formazione di una categoria ad hoc minimo 5, per quanto non in contrasto con il presente Bando e con le

Istruzioni di Regata

4 Classi Ammesse

Sono ammessi multiscafi e derive open, gli optimist regateranno solo nella giornata di domenica

5 Iscrizioni

Le iscrizioni dovranno pervenire alla segreteria del proprio circolo di appartenenza o ad uno dei circoli

organizzatori entro le ore 10.00 del 14 Luglio 2012.

All’atto dell’iscrizione, tutti i concorrenti dovranno presentare la tessera FIV 2012 (vidimata per la

parte relativa alle prescrizioni sanitarie). I regatanti sprovvisti di tessera FIV 2012 potranno chiederne

l’emissione ad uno dei Circoli Organizzatori presentando il previsto certificato medico. Dovrà inoltre

essere presentata idonea polizza assicurativa RC della barca con massimale minimo di € 1.000.000.

Tutte le imbarcazioni dovranno esporre il numero velico.

6 Tassa di Iscrizione

La quota di iscrizione per i week end di regate è di € 25 per equipaggio doppio, € 15 per singoli, in

caso di partecipazione ad una sola giornata di regate il costo sarà di € 15 per equipaggi doppi e € 10

per i singoli. gratuita per classe optimist, la quota dovrà essere versata al proprio circolo di

appartenenza che provvederà ad inoltrarla alla segreteria del circolo organizzatore del week end di

regate.

7 Istruzioni di Regata

Saranno disponibili presso i Circoli Organizzatori a partire dalle ore 10.00 di Venerdì 20 Luglio 2012.

8 Classifiche e Premi

Sarà applicato il Low Point Scoring System (punteggio minimo).

Ogni 4 prove portate a termine verrà considerato uno scarto.

I rating delle diverse imbarcazioni saranno regolati applicando il sistema di compensi previsto dai

numeri di Portsmouth (RYA Portsmouth Yardstick Number List 2012).

Saranno premiati i primi tre classificati di ciascuna categoria. Altri premi potranno essere assegnati a

discrezione del Comitato Organizzatore.

9 Facilitazioni

Per tutta la durata del Campionato, le imbarcazioni saranno ospitate nei Circoli Organizzatori, a partire

dal 14 Luglio. E’ disponibile il trasporto delle imbarcazioni anche via terra su richiesta.

Per informazioni contattare i Circoli Organizzatori.

10 Responsabilità

Come da regola fondamentale ISAF 4, la responsabilità della decisione di partecipare o di proseguire

una regata è solo dell’equipaggio.

Pertanto i concorrenti parteciperanno alla manifestazione a loro rischio e pericolo e sotto la loro

responsabilità e di chi ne esercita la patria potestà a tutti gli effetti in caso di minori. Il Comitato

Organizzatore, il Comitato di Regata, Il Comitato per le Proteste e tutti coloro che contribuiscono allo

svolgimento della manifestazione, declinano ogni responsabilità per danni che potessero subire le

persone e/o cose, sia in terra che in acqua, in conseguenza della loro partecipazione alla manifestazione

di cui al presente bando.

 

Campionato Estivo del Golfo 2012

Multiscafi - Derive Open - Optimist

ISTRUZIONI DI REGATA

1. GENERALITA’

Sono ammessi tutte le derive e multiscafi.

Tutti i partecipanti alla regata devono essere tesserati FIV per l’anno in corso, con attestazione di visita medica.

E’ obbligatorio indossare il giubbetto di salvataggio. Le imbarcazioni dei concorrenti che non indosseranno i

giubbetti salvagente saranno squalificate.

2. REGOLAMENTI

La regata sarà disciplinata dal “Regolamento di Regata ISAF 2009-2012, dalla Normativa Federale 2012, dal Bando di

Regata e dalle presenti Istruzioni nonché dai regolamenti delle singole classi qualora numericamente presenti (min. 5

partecipanti)

3. COMUNICAZIONI AI CONCORRENTI

Modifiche ed integrazioni alle presenti istruzioni ed altri comunicati per i concorrenti saranno esposte almeno 1 ora

prima della partenza all’Albo Ufficiale degli avvisi collocato presso i Circoli organizzatori e costituiranno comunicato

ufficiale per ciascun concorrente.

4. PROGRAMMA DELLE REGATE

21 - 22 Luglio Bastone Terracina Acque antistanti il Terracina Vela Club

04 – 05 Agosto Bastone Circeo Acque antistanti la Lega Navale S. Felice Circeo

11 - 12 Agosto Bastone Terracina Acque antistanti il 1 Circolo Remiero C. Cusinato

18 - 19 Agosto Bastone Terracina Acque antistanti il L.V. Club Velico Riva Azzurra

25 - 26 Agosto Bastone Circeo Acque antistanti il Circeo Yacht Vela Club

Il segnale di avviso per le prove del sabato sarà dato alle ore 14.00.

Il segnale di avviso per la prova della domenica sarà dato alle ore 13.00

Saranno disputate una o più prove in relazione alle condizioni meteo-marine e comunque ad insindacabile giudizio del

Comitato di Regata; in caso di più regate, all’arrivo della prima regata la Barca Comitato esporrà una bandiera Blu.

5. PERCORSI

BASTONE (P-1-2-1-2-1-A) vedi allegato

Per la classe Optimist il percorso sarà Bastone (P-1bis-A). La boa 1bis sarà di color diverso dalle altre.

Eventuali riduzioni di percorso saranno segnalate con la lettera S del C.I.

Le boe saranno di color arancione o gialle, ciò verrà comunucato prima della partenza.

6. PARTENZA

SEGNALI DI PARTENZA

OPTIMIST - BUG

TEMPO AMMAINATA

SEGNALE INTELLIGENZA

ACUSTICO

-6’ 1 suono

-5’

Issata bandiera di colore “ROSS0” Segnale di avviso 1 suono

-4’

Issata bandiera lettera “I” Segnale preparatorio 1 suono

-1’ Ammainata bandiera lettera “I” Ultimo minuto

REGOLA 30.1

1 suono

0’ Ammainata bandiera di colore “ROSSO” PARTENZA 1 suono

MULTISCAFI

-6 AMMAINATA SEGNALE INTELLIGENZA

1 suono

-5’ Issata bandiera di colore “GIALLO” Segnale di avviso 1 suono

-4’ Issata bandiera lettera “I” Segnale preparatorio 1 suono

-1’ Ammainata bandiera lettera “I” Ultimo minuto

REGOLA 30.1

1 suono

0’ Ammainata bandiera di colore “GIALLO” PARTENZA 1 suono

DERIVE OPEN

-5’ Issata bandiera di colore “ROSSO” Segnale di avviso 1 suono

-4’ Issata bandiera lettera “I” Segnale preparatorio 1 suono

-1’ Ammainata bandiera lettera “I” Ultimo minuto

REGOLA 30.1

1 suono

0’ Ammainata bandiera di colore “BIANCO” PARTENZA 1 suono

I tempi saranno presi sui segnali visivi; non si terrà conto di eventuale mancanza di segnale acustico.

La linea di partenza e di arrivo sarà costituita dall’allineamento tra il Guidone Sociale del Circolo Organizzatore issato

sulla Barca Comitato e la boa n° 2 .

Un’eventuale boa mancante sarà sostituita dal battello con la lettera “M”.

7. NUMERO MINIMO DI BARCHE ALLA PARTENZA

Il CDR si riserva di dare la partenza solo se al segnale di “avviso” saranno presenti in prossimità dell’area della

partenza almeno 5 barche per le derive o 3 barche della categoria multiscafi. In caso di numero inferiore, le procedure

della partenza saranno interrotte e la regata verrà annullata.

8. RICHIAMI

I richiami individuali verranno segnalati mediante esposizione sulla barca Comitato della lettera X del C.I. (1 suono)

che verrà esposta fino a quando dette barche si siano portate nel lato di pre-partenza della linea di partenza o dei suoi

prolungamenti.

Richiamo generale

Qualora alla partenza diverse barche non identificate siano sul lato di percorso della linea di partenza, o vi sia stato un

errore nella procedura di partenza, il CDR può segnalare un richiamo generale con 1° Ripetitore.

Il segnale di avviso per la nuova partenza sarà alzato 1 minuto dopo l’ammainata del 1° Ripetitore.

9. TEMPO LIMITE

Le barche che non arrivano entro 30 minuti dopo l’arrivo della prima imbarcazione del proprio raggruppamento

(multiscafi- derive open - optimist) saranno classificate DNF.

Non verranno effettuate procedure di partenza oltre le ore 16.30

10. PROTESTE

Un’imbarcazione che intenda protestare, oltre ad uniformarsi al disposto della Regola ISAF 61.1 a, deve informare il

C.d.R., immediatamente dopo l’arrivo, contro quale imbarcazione intenda inoltrare la protesta, pena inammissibilità

della stessa.

Le proteste debbono essere fatte per iscritto sui moduli disponibili presso i Circoli Organizzatori e devono essere

consegnate entro 60’ dopo l’arrivo dell’ultima barca nell’ultima prova di giornata..

Le proteste dovranno essere accompagnate dal versamento cauzionale di € 20,00.

Tutte le convocazioni in udienza verranno affisse negli appositi albi presso i Circoli Organizzatori.

11. PUNTEGGIO E CLASSIFICHE

Verrà usato il sistema di punteggio Low Scoring System (punteggio minimo)

Verranno stilate le seguenti classifiche: (compensi con i numeri di Portsmouth 2012)

- Derive open

- Laser

- Multiscafi

- Optimist

E’ previsto 1 scarto ogni 4 prove disputate.

12. PREMIAZIONE

Saranno premiati:

i primi 3 di ogni raggruppamento (multiscafi, laser, derive open, optimist)

13. RESPONSABILITA’

I concorrenti prendono parte alle regate a loro rischio e pericolo. L’autorità organizzatrice non assume alcuna

responsabilità per danni a cose o infortuni a persone avvenuti prima, durante o dopo la regata.

14. ASSICURAZIONE

Ogni barca partecipante dovrà obbligatoriamente essere coperta da assicurazione RC in corso di validità con un

massimale minimo di € 1.000.000,00.

Allegato n°1

Percorso a Bastone

Boa N°1

Boa N°1 bis

Battello C. di R.

Boa N°2 Linea di Partenza

----------------------

Linea di Arrivo

 

Autore : comet771
Share Stampa
19/07/2012 - 09:43

Avviso ai naviganti
::
Box Preferenze
Login:
Password:

Iscriviti
Richiesta password

Utenti online :
Utenti iscritti : 0
Visitatori: 1
Totale: 1
Statistiche :
Utenti iscritti: 33
Visite al sito: 185561
Visite odierne: 6
Record online: 50
(il 12/01/2010 - 20:12)
Il gruppo su FB

Seguici anche su FB, iscriviti al nostro gruppo

Affiliazioni
Casualmente l'Album

Album Fotografico
Multimedia
 Video
Cerca nel sito




Up New-CMS 2.9.3 Valid CSS Valid html 5 GNU General Public License Up
This page was created in 2.6664 seconds
 
     
Contenuto del div.